Toti: apertura Esselunga a Genova momento storico per la Liguria

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Genova, 17 dic. (askanews) - "Mi fa veramente sorridere leggere le opposizioni indignarsi e criticare la presenza mia e del sindaco Bucci all'apertura di Esselunga in via Piave a Genova. Ma siete seri? Era un momento storico per la Liguria ed era giusto esserci a dare il benvenuto, visto che tra l'altro sono state assunte più di 100 persone". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

"Ovviamente - sottolinea Toti - la stessa indignazione non c'è stata quando all'apertura di Eataly, sbarcato in un edificio pubblico appena ristrutturato, Burlando, la Vincenzi e tutti gli amministratori dell'epoca cantavano 'Bella Ciao' e tagliavano il nastro, inaugurando un'operazione che avvantaggiava decisamente più il privato del pubblico".

"E' proprio per questa loro doppia morale - conclude il governatore ligure - che a Genova non aveva mai aperto Esselunga. E casualmente ora che loro non ci sono più, Esselunga c'è. Purtroppo però c'è ancora anche il loro doppiopesismo. Ma ce ne faremo una ragione e se la faranno pure loro (forse): in Liguria il vento è cambiato".