Toti: Cambiamo al 2,3%? Abbiamo ambizioni molto più elevate

Fos

Genova, 10 set. (askanews) - "Abbiamo ambizioni molto più elevate del 2,3% per dare voce alle tante persone che in questi anni sono rimaste afone per assenza di volontà di cambiamento. E' un buon inizio, siamo contenti che ci sia una riconoscibilità pur avendo fatto ancora poco o nulla". Così il governatore della Liguria e leader di Cambiamo, Giovanni Toti, ha commentato un recente sondaggio di Swg per La7 che vede il suo movimento al 2,3% delle preferenze.

"Sono soddisfatto - ha sottolineato Toti - ma non è ancora una partenza, è un riscaldamento perché non abbiamo ancora presentato i contenuti né abbiamo ancora iniziato a promuovere quel marchio che deve riunire tanti amministratori in giro per l'Italia che non si rassegnano al declino di un'intera area del centrodestra".