Toti: domani in piazza contro governo dell'immobilismo

Rea

Roma, 8 set. (askanews) - "Dicono che i mercati finanziari apprezzano questo nuovo Governo. Dicono che porterà stabilità. Io temo invece che sarà la stabilità dell'immobilismo. Sulle grandi opere già litigano ancora prima del voto di fiducia. Sull'autonomia delle regioni arrivano segnali preoccupanti. I punti del programma sono tanto generici quanto velleitari... manca solo la pace nel mondo. L'ottimismo è una buona virtù, ma la ragione ci spinge a essere pessimisti. Per questo domani saremo in piazza per dire che l'Italia ha bisogno di progetti, risposte, crescita, sviluppo. Con questo Governo cambiamo poco o nulla. Per noi la parola d'ordine invece dovrebbe essere: 'Cambiamo' molto o tutto". Lo scrive il presidente della Liguria Giovanni Toti sulla sua pagina Facebook.