Toti a Sallusti: Fi è al 6%, attaccarmi non cambia la realtà

Fos

Genova, 27 ago. (askanews) - "Quando scendo al bar sotto casa, in spiaggia o per strada, caro Sallusti, qualcuno che mi chiede di cambiare le cose lo trovo sempre e lo ascolto con grande interesse. Dovresti farlo pure tu, così non continueresti a scrivere della centralità di Forza Italia, nonostante abbia perso milioni di voti e si trovi al 6%". Così il governatore della Liguria e leader di Cambiamo, Giovanni Toti, ha commentato su Fb gli attacchi del direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti, durante la trasmissione televisiva "In Onda".

"Attaccarmi sicuramente farà felice qualcuno -ha sottolineato Toti- ma non cambierà la realtà, quella che voi negate. Chi non vuole rinnovare nulla per salvare se stesso, e te lo dico con grande rispetto e amicizia, non è molto diverso da chi fa un governo pur di salvare la poltrona".

"Negare la realtà -ha aggiunto il governatore ligure- non aiuta né il centrodestra, né il Paese, né il giornalismo. Forse per questo al bar, in spiaggia, per strada, in giro, vedo sempre meno gente che legge certa stampa. Io invece credo di esserci e non sono solo, anzi. Siamo tanti -ha concluso Toti- coraggiosi e abbiamo tanta voglia di cambiare una politica che sa guardare solo al passato per paura o, peggio, per interesse".