Toti: scolmatore Bisagno metterà in sicurezza un pezzo di Genova

Fos

Genova, 8 ott. (askanews) - "E' una giornata storica per Genova, per la Liguria e credo anche per il Paese. Sarà il più grande cantiere della Liguria dopo quello del Ponte Morandi e uno dei più grandi d'Italia. E' un segnale netto dello cambiamento di marcia rispetto al dissesto idrogeologico che ha devastato questa regione e il nostro Paese per molti anni. Possiamo dire che un pezzo importante di Genova verrà messo definitivamente in sicurezza". Lo ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti, presentando il progetto esecutivo dello scolmatore del torrente Bisagno di Genova, in occasione della pubblicazione del bando di gara europeo per l'affidamento dei lavori. L'opera, la cui realizzazione dovrebbe concludersi nel 2023, costerà complessivamente circa 204 milioni di euro. (segue)