Toti: "Se non cambia nulla, mio mandato inutile"

webinfo@adnkronos.com

"Se non si cambia assolutamente nulla, il mio mandato è inutile, visto che è un mandato per il cambiamento...". Così Giovanni Toti, governatore della Liguria, arrivando a palazzo Chigi per un vertice sul Ponte Morandi, risponde a chi gli chiede se si dimetterà da coordinatore nazionale di Forza Italia, se non ci dovessero essere aperture sulle primarie di partito.