Toti: vecchio centrodestra non è alternativa ai rosso-gialli

Fos

Genova, 30 ago. (askanews) - "Occorre un centrodestra che tenga insieme le correnti sovraniste che hanno raccolto esigenze profonde di questo Paese e le culture più classiche del centrodestra. Tutto questo rinnovato in termini di programmi, facce e sigle, perché se noi offriamo agli italiani un'alternativa tra il vecchio centrodestra degli ultimi 25 anni e il nuovo accrocchio di sinistra che ha il peggio degli ultimi 25 anni dentro, francamente portiamo poco avanti questo Paese". Lo ha detto il governatore della Liguria e leader di Cambiamo, Giovanni Toti.

"Se la scelta -ha concluso il governatore ligure- fosse tra una coalizione giallorossa con le peggiori pulsioni della passata politica, quella del poltronismo e delle politiche sbagliate, e un centrodestra degli ultimi 25 anni che ormai sta insieme attaccato con lo scotch e non ha saputo convincere fino in fondo gli italiani, se non con la Lega, credo che proporremo un eterno ritorno al passato che questo Paese non si può permettere".