Toti vede Carfagna: è delusa, non mi pare a suo agio lì -2-

Adm

Roma, 31 ott. (askanews) - Toti ha ribadito il suo progetto: "L'ho detto a Salvini più volte, a me interessa costruire la gamba moderata di una coalizione ortodossa e leale di centrodestra. Tutti quelli che sono interessati a quello spazio lì - quello dei liberali, democratici, riformisti - alleati con la Lega e con la Meloni... Io ci sono, parlo con tutti. Pure con Fi, ora che non è più casa mia io ci parlo se voglino".

"Il problema di Fi è che continua a perdere voti, non può essere l'unica rappresentazione dell'ala moderata e riformista in quella coalizione, perché il risultato è: 37-10-5", cioé 37% la Lega, 10% Fdi e 5% Fi.