Totti e Ilary Blasi si separano, la notizia è ufficiale

featured 1628802
featured 1628802

Roma, 12 lug. (askanews) – Ora è ufficiale; Francesco Totti e Ilary Blasi si separano – a sei mesi dalle prime notizie sulla crisi della coppia più amata d’Italia. “Dopo vent’anni insieme e tre splendidi figli, il mio matrimonio con Francesco è terminato”. Comincia così la nota di Ilary Blasi con la quale annuncia la separazione da Francesco Totti. “Il percorso della separazione rimarrà comunque un fatto privato e non seguiranno altre dichiarazioni da parte mia. Invito tutti a evitare speculazioni e, soprattutto, a rispettare la riservatezza della mia famiglia”.

“Ho tentato di superare la crisi del mio matrimonio, ma oggi capisco che la scelta della separazione, pur dolorosa, non è evitabile” ha spiegato l’ex capitano della Roma. “Tutto quello che ho detto e fatto negli ultimi mesi è stato detto e fatto per proteggere i nostri figli, che saranno sempre la priorità assoluta della mia vita. Continuerò a essere vicino a Ilary nella crescita dei nostri tre meravigliosi figli.

Una spaccatura annunciata e smentita più volte. Era la fine di febbraio quando la voce cominciava a rimbalzare sui social e sul Web. L’hashtag Totti era schizzato in vetta al trend topic. Subito la coppia era corsa ai ripari smentendo tutto.

Per mettere a tacere i pettegolezzi, la showgirl aveva postato le immagini di una cena con figli e marito. Tutti sorridenti. La famiglia perfetta. E pochi minuti dopo Totti aveva chiesto rispetto.

“Non è la prima volta che mi succede di sentire queste fake news. E sinceramente mi sono davvero stancato di dover smentire”, aveva detto visibilmente irritato. “Mi rivolgo a tutti voi che scrivete queste cose di fare attenzione perché di mezzo ci sono dei bambini e i bambini vanno rispettati”.

La crisi, come suggerivano i maligni, però c’era eccome, alimentata dalle voci di tradimenti. E oggi è arrivato l’epilogo ufficiale di un matrimonio durato 17 anni che ha fatto sognare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli