Totti: "Ho avuto una polmonite bilaterale. Le forze se ne andavano, non è stata una passeggiata"

·Collaboratrice Social News
·1 minuto per la lettura
Totti: "Ho avuto una polmonite bilaterale. Le forze se ne andavano, non è stata una passeggiata"

“Ora mi sono ripreso e posso dirvi con un certo sollievo che ho avuto il Covid e non è stata una passeggiata”: lo ha scritto Francesco Totti sui propri profili social annunciando anche la guarigione dopo la positività. Poi ha aggiunto: “La febbre che non scendeva, saturazione dell’ossigeno bassa e le forze che se ne andavano. La diagnosi è stata un colpo al cuore: polmonite bilaterale per infezione da Sars Cov 2”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Insomma un grande spavento in casa Totti dopo che lo stesso Francesco aveva perso il padre per Covid-19 lo scorso 12 ottobre. L’ex capitano ha poi ringraziato chi si è preso cura di lui: “Vista la tempestività della diagnosi sono riuscito a curarmi da casa, 15 lunghi giorni ma adesso che tutto è passato voglio ringraziare coloro che mi sono stati più vicini e quindi un grazie speciale al Prof. Alberto Zangrillo alla Prof. Monica Rocco e Silvia Angeletti.Il Covid si può battere con le giuste precauzioni e indicazioni”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli