Toyota Crown: la berlina ibrida sportiva

(Adnkronos) - Toyota Crown nasce sulla piattaforma GA-K della Casa giapponese.

È una berlina di fascia premium che offre prestazioni e maneggevolezza, la nuova Toyota Crown è una berlina confortevole e innovativa.

Commercializzata a partire dal 1955, le quindici generazioni che l’hanno preceduta erano sempre caratterizzate da tecnologie innovative grazie alla collaborazione fra i diversi reparti, da quello addetto alla pianificazione del prodotto al design.

E’ stata la prima vettura giapponese a raggiungere il mercato americano, nel 1958, la nuova Crown è disponibile con un propulsore THS, acronimo di Toyota Hybrid System, si tratta del nuovo ibrido giapponese capace di erogare una potenza di 340 CV, che abbina un motore turbo quattro cilindri DOHC da 2.5 litri con due unità elettriche dando vita ad un sistema compatto ed abbinato ad un cambio automatico a sei rapporti.

La vettura sarà disponibile in tre varianti: XLE e Limited dotate del propulsore THS e Platinum dotato esclusivamente del propulsore Hybrid Max.

Le varianti XLE e Limited sono dotate di tre diverse modalità di guida, Normal, Eco e Sport.

La modalità Normal è adatta alla guida di tutti i giorni, la Eco rispetta l’ambiente mentre la Sport massimizza le performance.

La variante Platinum aggiunge altre configurazioni: Sport+, Comfort e Custom.

La Sport+ interviene sulla risposta dello sterzo offrendo al pilota un maggior feeling, la Comfort predilige il benessere a bordo, mentre con la Custom il guidatore può creare un profilo personalizzato.

Il sistema 4WD è di serie sulle XLE e Limited dotate di E-Four AWD mentre la versione Platinum è dotata di E-Four Advanced, due tecnologie che sfruttano al massimo i vantaggi del propulsore ibrido.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli