Toyota-Isuzu-Hino formano partnership per veicoli commerciali

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 24 mar. (askanews) - Toyota Motor ha annunciato oggi la costituzione di una nuova partnership per i veicoli commerciali con Isuzu e Hino Motors, quest'ultima una sua controllata.

L'operazione punta a rafforzare la presa di Toyota sulle nuove evoluzioni - veicoli elettrici e veicoli a guida autonoma - combinando la sua tecnologia CASE con quelle sviluppate in Isuzu e Hino.

In particolare le tre compagnie lavoreranno congiuntamente nello sviluppo di veicoli elettrici a batteria, veicoli elettrici a celle di combustione (idrogeno), tecnologie di guida autonoma e piattaforme elettroniche per gli autocarri di piccole dimensioni a uso commerciale.

Inoltre il progetto è quello di rafforzare l'implementazione di infrastrutture comuni e l'incrocio delle loro piattaforme tecnologiche per la commercializzazione dei veicoli elettrici e il servizio ai clienti.

Per realizzare questa partnership, Isuzu, Hino e Toyota hanno creato una compagnia - Commercial Japan Partnership Technologies Corporation - che sarà il luogo in cui verranno pianificate le evoluzioni della tecnologia CASE e i servizi per i veicoli commerciali basati sulle discussioni tra le tre compagnie.

Per rendere operativa questa nuova colaborazione, Isuzu e Toyota hanno anche annunciato una partnership in termini di capitale. Toyota acquisterà 39 milioni di azioni di azioni Isuzu, pari a 4,6 per cento della compagnia, per un valore di 42,8 miliardi di yen (331,2 milioni di euro). Isuzu acquisterà azioni di Toyota per lo stesso valore.