Toyota svilupperà 9 nuovi studi sulla sicurezza delle auto nei prossimi 5 anni

(Adnkronos) - Il Toyota Collaborative Safety Research Center (CSRC), la divisione di ricerca e sviluppo con sede ad Ann Arbor, nel Michigan (USA), ha identificato nove nuove aree di studio che condurrà nei prossimi cinque anni per migliorare la sicurezza delle auto. Fra le aree individiduate, quello che fanno i conducenti quando i loro veicoli funzionano con le attuali tecnologie di assistenza alla guida di basso livello e come i consumatori dovrebbero essere informati al meglio per usali. Il CSRC ha investito 85 milioni di dollari nell'ultimo decennio per finanziare 260 programmi di ricerca, completati in gran parte in collaborazione con ricercatori universitari. Lo scorso novembre ha annunciato una spesa aggiuntiva di 30 mln nei prossimi cinque anni per continuare ed espandere le aree di ricerca con dozzine di università che lavorano su diverse aree della sicurezza automobilistica.

La ricerca è open source e accessibile per consentire ad altre case automobilistiche di tutto il mondo di trarre vantaggio dai suoi risultati. Tra i progetti di ricerca appena finanziati c'è uno studio condotto con il Massachusetts Institute of Technology che cercherà di determinare quali altre cose fanno i conducenti nel veicolo mentre sono attivate le funzioni ADAS di livello 2. Lo studio metterà le persone in veicoli dotati di tecnologie di guida e osserverà il loro comportamento attraverso sistemi di monitoraggio del conducente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli