Toyota taglia di 50.000 veicoli il piano di produzione globale di luglio

(Adnkronos) - Toyota ha tagliato di 50.000 veicoli il suo piano di produzione globale per il mese di luglio, a causa della carenza di semiconduttori e delle interruzioni nella fornitura di componenti dovuta ai lockdown da covid-19 che nelle ultime settimane hanno bloccato la Cina, limitandone la produzione. I semiconduttori sono un grosso problema per Toyota e per le altre case automobilistiche, vista la scarsa disponibilità e la competizione nelle forniture anche con produttori di altri settori, a iniziare da quelli di dispositivi elettronici di consumo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli