Toyota vs Volkswagen: le azioni delle due aziende di auto nell'ultimo anno

Toyota vs Volkswagen: le azioni delle due aziende di auto nell'ultimo anno
Toyota vs Volkswagen: le azioni delle due aziende di auto nell'ultimo anno

Toyota e Volkswagen sono due fra le più grandi aziende produttrici di auto al mondo. Il settore dell'automotive è stato messo a dura prova durante la pandemia. Complici i lockdown diffusi in tutto il mondo, a partire dal 2020 la produzione di macchine, sempre più legata ai componenti in arrivo dalle principali aree industriali cinesi, si è mossa a ritmi estremamente ridotti rispetto agli anni precedenti. Da allora il settore non si è ancora ripreso. Il Gruppo Volkswagen, ad esempio, ha interrotto la produzione negli impianti di Shanghai a causa del lockdown a marzo 2022. Periodo nero anche per il Gruppo Toyota, che subito dopo aver annunciato lo stop causa lockdown, ha dovuto sospendere una delle due linee di produzione dello stabilimento di Fujimatsu, tra il 22 e il 31 marzo, a causa della carenza di chip.

Vediamo come sono andate le loro azioni nell'ultimo anno.

Volkswagen

La Volkswagen, vocabolo che in tedesco significa letteralmente vettura del popolo, nacque sotto la dittatura nazionalsocialista di Adolf Hitler, nel 1937, per suo volere. Riunisce sotto di sé undici marchi da sette diversi paesi europei: Audi, SEAT, Skoda, Bentley, Bugatti, Lamborghini, Porsche, Ducati, Scania e MAN. L’intero gruppo registra un fatturato medio annuo di 200 miliardi di euro, con un utile netto di circa 10 miliardi di euro. I dipendenti Volkswagen ammontano a più di 500 mila, sparsi in tutto il mondo.

Toyota

La Toyota Motor Corporation è giapponese e ha sede nell'omonima città di Toyota. Si tratta della maggiore società automobilistica del Giappone, con una produzione stimata in circa nove milioni di veicoli l'anno. La società domina il mercato nipponico con circa il 40% delle nuove auto registrate nel 2004, e gode di una consistente fetta di mercato sia in Europa sia negli Stati Uniti. Nel corso del 2008 la Toyota ha superato la General Motors, diventando la prima azienda automobilistica al mondo per numero di veicoli e per fatturato. Nell'anno fiscale 2019 ha avuto un fatturato di 29.500 miliardi di yen (circa 220 miliardi di USD).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli