Toyota Yaris Cross, arrivano Adventure e Premiere

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 mar. (askanews) - Toyota svela la Yaris Cross Adventure, versione rialzata più dinamica e sportiva del modello ibrido giapponese di segmento B in arrivo nei prossimi mesi (ma già prenotabile) e costruito sulla piattaforma Tnga. Tra le specifiche distintive di serie, il set di barre portatutto color argento sul tetto e i cerchi in lega da 18 pollici con finitura grigio scuro.

Toyota Yaris Cross è disponibile anche in serie limitata Premiere per i primi 12 mesi di vendita e prenotabile in fase di pre-lancio. In dotazione, esclusivi rivestimenti dei sedili in pelle, cerchi in lega specifici lavorati da 18 pollici, portellone posteriore motorizzato con kick sensor, head-up display e la finitura Brass Gold bicolore per la carrozzeria come standard.

Tecnologia di serie Il motore ibrido è basato sul sistema da 1.5 litri a ciclo Atkinson di quarta generazione da 116 cavalli, lo stesso che ha debuttato sulla nuova Yaris. La versione Cross sarà, inoltre, dotata di luci a Led anteriori e posteriori, comprese le luci di svolta sequenziali nella parte posteriore, e del sistema di trazione integrale intelligente (Awd-i) che passa automaticamente dalla anteriore all'integrale a seconda delle condizioni stradali, con la possibilità di selezionare le modalità Trail e Snow, per migliorare la stabilità del veicolo.

Tecnologica non solo alla guida ma anche a bordo. L'infotainment della Yaris Cross dispone del Toyota Smart Connect gestibile attraverso un grande display touch da 9 pollici ad alta definizione, ma anche a distanza tramite applicazione per smartphone MyT: i proprietari, infatti, possono inviare piani di viaggio e gestire i controlli del clima di bordo prima di salire in macchina, oltre a bloccare e sbloccare l'auto a distanza.

Sicurezza al top Toyota Teammate Advanced Park è una delle funzioni incluse nel pacchetto di sicurezza alla guida proposto nella Yaris Cross: la tecnologia permette di supportare il guidatore nei parcheggi, sfruttando le telecamere panoramiche a 360 gradi. A questo, di serie, si aggiungono il Blind Spot Monitor (visione angolo cieco), Rear Cross Traffic Alert e Intelligent Clearance Sonar con frenata automatica.