"Tra Trump e Conte è scattata la chimica"

webinfo@adnkronos.com

Non una battuta estemporanea, non un 'endorsement' legato ad una comunanza di posizioni che possono aver avuto nell'ultimo G7, ma "il risultato di mesi di frequentazione". Così fonti di Palazzo Chigi commentano con l'Adnkronos il tweet di Donald Trump nel quale il presidente americano ha espresso l'auspicio che Giuseppe Conte resti premier, un tweet che "ha sorpreso" il presidente del Consiglio e "lo ha molto inorgoglito".  

Tra Conte e Trump esiste "un rapporto serio e consolidato", come dimostra il tweet, che mette in luce il ruolo di "difensore degli interessi nazionali" del premier e la sua "influenza nei vertici internazionali", sostengono le fonti, sottolineando poi come anche in questo tipo di rapporti sia "inevitabile che giochi un ruolo la chimica", sicuramente scattata tra i due leader. Che in occasione del G7 di Biarritz dei giorni scorsi hanno avuto più occasioni di parlarsi e di intrattenersi anche a lungo, pur se non in un bilaterale formale.