Traffico di falsi vaccini anti-Covid, 80 arresti in Cina

AGI - Le forze di sicurezza di Pechino e delle province orientali cinesi di Jiangsu e Shandong hanno smantellato un traffico di falsi vaccini anti-Covid: più di 80 persone sono state arrestate e circa 3.000 dosi sono state sequestrate.

La rete criminale era presente in diverse città.

I vaccini falsi,  riferisce il Global Times, consistevano in siringhe riempite con una soluzione salina e venivano venduti a prezzi elevati..