Traffico internazionale farmaci antitumorali, arresti dei Nas

Red/Nes

Roma, 12 set. (askanews) - E' scattata in numerose province italiane una vasta operazione di polizia giudiziaria nei confronti di una ramificato sodalizio criminale dedito al furto, ricettazione e traffico internazionale di farmaci, principalmente oncologici e destinati a cure particolari, trafugati da strutture ospedaliere e magazzini farmaceutici dell'intero territorio nazionale.

L'indagine convenzionalmente denominata "DAWAA", coordinata dalla Procura della Repubblica di Cremona e condotta dal NAS Carabinieri, ha portato all'esecuzione di numerosi provvedimenti cautelari, perquisizioni e sequestri a carico di soggetti coinvolti nel sistema illecito nel periodo 2017 - 2018.