Tragedia al Cirque Du Soleil, muore acrobata. Le immagini

La caduta mortale di Yann Arnaud (fotogramma Instagram)

Un acrobata del Cirque du Soleil è morto sabato 17 marzo, dopo una rovinosa caduta durante uno spettacolo a Tampa, in Florida. L’artista in questione si chiamava Yann Arnaud, francese di 28 anni con una figlia. La sua specialità era l’acrobazia in volo, tra trapezi, anelli e funi, un lavoro pericoloso che fino alla tragica serata di sabato era stato la sua ragione di vita.

L’incidente è avvenuto durante l’esibizione dello spettacolo ‘Volta’ del Cirque du Soleil, una delle compagnie viaggianti più apprezzate al mondo se non la più amata per le sue connotazioni artistiche e per l’assenza di animali o altri fenomeni da circo più consueti anni fa. Non c’è stato molto da fare, purtroppo, per Arnaud: la caduta, da un’altezza non ancora calcolata ma piuttosto considerevole, gli è stata fatale.

Data l’alta pericolosità di alcune delle esibizioni del Cirque du Soleil, la compagnia svolge degli accuratissimi controlli alle sue attrezzature per poter svolgere un numero molto alto di spettacoli. Tuttavia non è la prima volta che la compagnia deve far fronte a una tragedia. Nel giugno del 2013 un’acrobata francese, Sarah Guillot-Guyard, 31 anni, morì a Las Vegas dopo una caduta durante una performance. Nel 2009 un acrobata ucraino, Olexandre Jourov, 24 anni, subì lo stesso tragico destino a Montréal.

Yann Arnaud (Foto Instagram/yannarnophoto)

La notizia della morte è stata data tramite un comunicato firmato da Daniel Lamarre, il presidente del Cirque du Soleil: “La grande famiglia del Cirque du Soleil è sotto choc e devastata da questa tragedia. Yann era con noi da più di 15 anni ed era amato da tutti coloro che avevano avuto l’occasione di conoscerlo. Sosterremo la sua famiglia in questo difficile momento. Collaboreremo attivamente con le autorità che stanno indagando sulle circostanze dell’incidente. Gli spettacoli in programma a Tampa saranno cancellati“.

Alcune pagine web hanno deciso di pubblicare il video dell’incidente occorso a Arnaud. Queste immagini possono urtare la sensibilità personale.