Tragedia al rally di Lucca: auto fuori strada, due morti carbonizzati

Lucca, 22 lug. (LaPresse) - Tragedia nella notte alla 47esima edizione del Rally Coppa Città di Lucca. Il pilota Valerio Catelani, 37 anni, e la co-pilota Daniela Bertoneri, 34 anni, conosciuta come Gazzè, sono morti poco dopo le 4 in località Brancoli, circa tre chilometri dopo la partenza della quarta prova speciale. I due erano a bordo di una Peugeot 207 S2000, che ha preso fuoco dopo essere uscita di strada. Quando sono arrivati i vigili del fuoco e i sanitari del 118, allertati dai commissari di gara, l'auto era completamente in fiamme. Le vittime sono morte carbonizzate. La polizia stradale sta cercando di ricostruire la dinamica esatta dell'incidente. La gara è stata immediatamente sospesa.

Ricerca

Le notizie del giorno