Tragedia alla Reggia di Caserta, 49enne muore schiacciato da un ramo

·1 minuto per la lettura

Dramma alla Reggia di Caserta. Un operaio, impegnato in attività di manutenzione all'interno del Parco, è stato colpito da un grosso ramo di un albero tagliato da un collega. L'impatto è stato violentissimo: l'uomo è purtroppo deceduto sul colpo.

L'allarme è scattato poco dopo le ore 15 del 29 ottobre, quando nel parco sono entrate, ad elevata velocità, due ambulanze del 118. I sanitari hanno provato a salvare l'operaio, ma tutti i tentativi sono risultati vani. 

La vittima aveva 49 anni ed era un operaio di nazionalità marocchina che lavorava, regolarmente assunto, per una ditta esterna. Subito dopo l'incidente, sono stati allertati anche i carabinieri della compagnia di via Laviano, giunti sul posto insieme agli ispettori dell'Asl di Caserta. Il medico legale non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Ora toccherà ai carabinieri, a cui sono affidate le indagini, cercare di fare chiarezza sulla tragedia che si è consumata nel parco della Reggia.

GUARDA ANCHE - Creta, operaio muore nel crollo di una chiesa

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli