Tragedia Catania, Paita (Iv): governo faccia presto su seggiolini

Pol/Bar

Roma, 20 set. (askanews) - "Purtroppo un nuovo caso di un bambino di pochi anni morto in auto, dimenticato da un genitore. Una tragedia indicibile". E' quanto ha dichiarato in una nota la deputata di Italia viva Raffaella Paita.

"Un anno fa, il 1° ottobre 2018 - ha sottolineato l'esponente renziana - è entrata in vigore la legge, la n. 117 che introduce l'obbligo di installazione di dispositivi antiabbandono nei veicoli chiusi. Una legge votata all'unanimità per evitare simili tragedie. Oggettivamente 12 mesi per un decreto attuativo sono tanti e forse il precedente governo poteva fare qualcosa in più. Tra l'altro lo avevamo anche sollecitato con diverse interrogazioni di cui l'ultima del maggio scorso. Chiediamo ora alla neo ministra per le Infrastrutture Paola De Micheli di fare presto per rendere operativa questa legge ed evitare il ripetersi di tragedie come quella accaduta".

"Chiediamo che il ministro De Micheli - ha concluso Paita - si attivi subito per dare piena operatività alla normativa".