Tragedia Catania, Rotta (Pd): ora accelerare su seggiolini in auto

Pol/Bar

Roma, 20 set. (askanews) - "La terribile vicenda del piccolo dimenticato in auto dal padre a Catania impone un'accelerazione rispetto alla norma che obbliga l'uso di seggiolini salva-bebé". Lo ha dichiarato in una nota Alessia Rotta, vicepresidente dei deputati del Partito democratico.

"La norma esiste già, ma - ha aggiunto - non è ancora operativa perché la bozza del decreto attuativo è stata bocciata dal Tris, il sistema di informazione sulle regolamentazioni tecniche della Commissione europea. Per il Tris il testo proposto dall'ex ministro Toninelli non andava bene e, dunque, va riscritto. Se invece sarà approvato senza modifiche ci sarà il rischio di incorrere in una procedura di infrazione".

"Ora è necessario che il governo si impegni per risolvere la situazione. Abbiamo il dovere - ha concluso Rotta - di consegnare al Paese una norma così importante per proteggere i più piccoli".