Tragedia Corinaldo: l'8 dicembre grande evento a Senigallia -4-

Red/Nav

Roma, 22 nov. (askanews) - A nome dei genitori, Luigina Bucci ha voluto ringraziare il presidente Ceriscioli, per "la sensibilità con cui ha accolto il progetto partito da una riflessione subito dopo la tragedia e tutti coloro che a diverso titolo in questi mesi non hanno fatto mai mancare il loro appoggio a partire dal sindaco Mangialardi, dal Garante Nobili e dall'assessore al Lavoro Loretta Bravi, dalle associazioni di categoria e dalle Università di Urbino e di Ancona

"Rappresento una comunità sconvolta - ha detto - che grazie all'aiuto di tutti oggi è qui a lanciare un messaggio di speranza per il futuro e le nuove generazioni. Non vogliamo demonizzare i locali e le discoteche: è giusto che i giovani si divertano. Non è un caso che la parte della giornata più dedicata ai ragazzi si svolgerà nella discoteca Mamamia a cura di Scuola Zoo, collettivo studentesco con sede a Milano che i ragazzi stessi ci hanno indicato. Il nostro augurio è che questa giornata non sia locale ma regionale e più nazionale e che diventi un appuntamento fisso così come lo è il 1° maggio per il lavoro".

Carlo Pesaresi nell'illustrare il programma ha voluto ringraziare proprio "il gruppo di ragazzi meravigliosi tra i 15 e i 20 anni che come una "bussola" ci hanno indicato la strada per organizzare l'evento e grazie al contributo di tutti è stato realizzato un piccolo miracolo marchigiano".