Tragedia del Mottarone, Eitan lascerà la rianimazione

·1 minuto per la lettura
(Handout photo by Italian National Alpine and Speleological Rescue Corps via Getty Images)
(Handout photo by Italian National Alpine and Speleological Rescue Corps via Getty Images)

Il piccolo Eitan, 5 anni, unico sopravvissuto alla tragedia della funivia Stresa-Mottarone che ha causato la morte di 14 persone, non è più in pericolo di vita. 

"Le condizioni sono in significativo miglioramento e questa sera la prognosi è stata sciolta. È in costante miglioramento sia dal punto di vista del trauma toracico sia dal punto di vista del trauma addominale", si apprende da fonti mediche dell'ospedale Regina Margherita di Torino dov'è ricoverato. 

"Nella giornata di domani il bambino uscirà dalla Rianimazione e sarà trasferito in un reparto di degenza", concludono dall'ospedale.

VIDEO - Funivia Stresa-Mottarone: l'ultimo abbraccio alle vittime della tragedia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli