Tragedia a Milano, anziano di 78 anni morto in casa a causa di un incendio

·2 minuto per la lettura
Milano, incendio nella notte in un appartamento: morto un anziano
Milano, incendio nella notte in un appartamento: morto un anziano

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata nella notte compresa tra venerdì 20 e sabato 21 agosto 2021, a causa di un incendio divampato all’interno di un abitazione di Milano, situata in via Perugino, un uomo di 78 anni ha perso la vita.

Milano, incendio nella notte in un appartamento

Un uomo di 78 anni ha perso la vita a Milano, nella notte compresa tra il 20 e il 21 agosto 2021, intorno alle ore 3:00 l’anziano aveva avvertito i Vigili del Fuoco circa un incendio che è divampato violentemente nel suo appartamento di via Perugino, ma purtroppo nonostante il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco, l’uomo non è riuscito a cavarsela.

Milano, incendio nella notte in un appartamento: morto un anziano

I Vigili Del Fuoco allertati dell’incendio nell’appartamento di via Perugino a Milano, nella notte compresa tra il 20 e il 21 agosto 2021, sono prontamente intervenuti sul posto. Al loro arrivo all’interno della casa, i pompieri hanno trovato l’uomo vittima di questa triste vicenda ancora vivo, ma già svenuto a causa dell’ingente quantità di fumo inalata.

Il 78enne è stato prontamente portato fuori dall’abitazione dai Vigili del Fuoco, una volta rianimato è stato poi trasportato in ospedale in codice rosso, ma la corsa è stata inutile: l’uomo è morto dopo pochissimo tempo dal suo arrivo al pronto soccorso.

Milano, morto un anziano nell’incendio in un appartamento: prime ricostruzioni

Secondo quanto emerge dalle prime ricostruzioni sulla vicenda, che nella notte tra il 20 e il 21 agosto 2021 ha condotto alla morte di un anziano 78enne che viveva nell’appartamento di via Peugino, a Milano, sembra non sia stata ancora stabilita con esattezza la causa scatenante dell’incendio nell’appartamento.

Con certezza al momento si sa solo che si è sviluppato principalmente dalla cucina e che a facilitare la diffusione delle fiamme in tutta la casa è stata l’ingente quantità di oggetti che l’uomo conservava all’interno dell’abitazione.

Per domare le fiamme è stato necessario richiedere l’intervento sul posto di quattro squadre dei Vigili del Fuoco, che di fatto hanno concluso le operazioni di spegnimento solo nella prima mattinata del 21 agosto 2021. Si sa inoltre che due appartamenti vicini, a scopo cautelativo, sono stati evacuati per garantire la sicurezza degli abitanti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli