Tragedia nel Torinese: uccide moglie e figlio di 5 anni

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
La vittima, Teodora Casasanta
La vittima, Teodora Casasanta

Ha ucciso la moglie e il figlio, di appena 5 anni, per poi tentare il suicidio lanciandosi dal balcone di casa. È accaduto intorno alle 3 di questa notte in una abitazione di Carmagnola, provincia di Torino.

L'uomo, Alexandro Riccio, 39 anni, è ora ricoverato al Cto di Torino, non in pericolo di vita, piantonato in stato di fermo dagli stessi carabinieri intervenuti su segnalazione dei vicini di casa.

VIDEO - Un anno di Codice rosso

Il duplice omicidio nel cuore della notte, al culmine di una lite familiare per motivi ancora da accertare con la moglie, Teodora Casasanta, 39 anni. Secondo una prima ipotesi, lei voleva lasciarlo.

L'uomo avrebbe utilizzato un oggetto contundente per uccidere la donna e il figlio Ludovico. Sono in corso i rilievi tecnici del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Torino.

Ai primi di novembre, a pochi chilometri di distanza, a Carignano, lo stesso tragico copione. In quell'occasione, un uomo aveva ucciso la moglie che voleva separarsi e i due figli gemelli, poi si era sparato.

GUARDA ANCHE: Le vittime non sono numeri