Tragedia in provincia di Verona con l’uomo che ha perso il controllo del mezzo che lo ha ucciso

Inutile ogni soccorso per il 61enne veronese
Inutile ogni soccorso per il 61enne veronese

Tragedia in provincia di Verona, dove nella mattinata del 13 luglio un trattore si ribalta in un fossato: è morto agricoltore di 61 anni. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto l’uomo ha perso il controllo del mezzo che lo ha schiacciato e non gli ha lasciato scampo a causa del suo immane peso che ha provocato alla vittima traumi irreversibili. Lo storico è quello per cui in questo  ennesimo incidente rurale un agricoltore di 61 anni originario di Zevio è morto.

Trattore si ribalta in un fossato

L’uomo ha perso la vita dopo essere finito in un fossato con il suo trattore a Palù, in provincia di Verona. I media spiegano che la ricostruzione della dinamica dell’incidente e i rilievi sul posto sono a cura della polizia stradale. L’uomo ha perso il controllo del mezzo agricolo, che si è ribaltato prima che lui riuscisse a proiettarsi fuori dal cono di ricaduta del grosso mezzo.

Mezzo agricolo rovesciato in un canale

Il sinistro si è verificato intorno alle 10 del mattino in via Belledonne. Il mezzo si sarebbe ribaltato su un fianco finendo in un piccolo canale che costeggia la carreggiata, a pochi passi da un piccolo ponte carrabile in cemento. Purtroppo questo ha determinato l’esito tragico dell’incidente, perché ha creato una zona di compressione con il falso piano del canale, il mezzo stesso e il corpo del conducente, per cui purtroppo non c’è stato scampo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli