Tragedia a Roma: si spara un colpo di pistola davanti a tutti

Circo Massimo
Circo Massimo

Suicidio in strada nel centro di Roma: un uomo di 57 anni si è sparato davanti ai passanti. L’episodio è avvenuto in via del Circo Massimo nel primo pomeriggio di giovedì 27 ottobre, intorno alle 14:30. Dalle prime informazioni trapelate la vittima sarebbe una guardia giurata. L’uomo si sarebbe tolto la vita con la pistola d’ordinanza.

Il 57enne, dopo essersi sparato, si è accasciato a terra; in seguito è stato allarmato il 112. Giunti sul posto i sanitari che hanno tentato di rianimare l’uomo, ma è stato tutto inutile: il 57enne era già morto. L’area in cui si è consumata la tragedia è stata affollata da persone.

Suicidio in strada a Roma: l’arrivo delle forze dell’ordine

Sul luogo del suicidio sono giunti gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Celio. La zona è stata transennata e in seguito sono iniziati gli accertamenti del caso. Al momento non sono chiare le cause che hanno spinto l’uomo al gesto estremo.

Un altro caso di suicidio a Calvizzano

Un altro caso di suicidio arriva da Calvizzano (Napoli) dove un uomo di 36 anni, sposato, si è tolto la vita. La vittima è stata trovata in auto dai carabinieri in un parcheggio di via Galiero: aveva una corda al collo.