Tragedia a San Martino di Castrozza

·2 minuto per la lettura
Elisoccorso
Elisoccorso

Un ragazzo si è schiantato contro un albero mentre sciava a San Martino di Castrozza, a Trento. Il giovane è morto a 28 anni mentre sciava in una pista considerata di media difficoltà.

San Martino di Castrozza, ragazzo si schianta contro un albero e muore mentre scia: aveva 28 anni

Terribile tragedia sulle montagne del Trentino, dove un ragazzo è morto dopo aver sbandato ed essere finito fuori pista, dove si è schiantato contro un albero in modo molto violento. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di domenica 2 gennaio, sulle piste da sci di San Martino di Castrozza, nell’alta valle del Primiero. La vittima è un ragazzo di 28 anni, che stava sciando nella pista 3, considerata di media difficoltà.

San Martino di Castrozza, ragazzo si schianta contro un albero e muore mentre scia: la dinamica

Durante il primo pomeriggio di domenica 2 gennaio, intorno alle ore 15, un ragazzo di 28 anni ha perso il controllo degli sci ed è andato fuori pista, andando a schiantarsi a forte velocità contro alcuni alberi che costeggiano il tracciato della discesa. I motivi sono ancora da accertare. I soccorsi medici, nonostante siano stati tempestivi, sono stati del tutto inutili. Dopo la chiamata di emergenza da parte degli addetti del servizio pista, i primi a soccorrere l’uomo, la centrale operativa ha inviato anche l’elisoccorso con equipe medica di emergenza.

San Martino di Castrozza, ragazzo si schianta contro un albero e muore mentre scia: la ricostruzione

Le ferite riportate nell’impatto erano troppo gravi e i sanitari ne hanno dovuto dichiarare il decesso sul posto. Secondo la prima ricostruzione, il ragazzo sarebbe stato trovato esamine in un tratto molto ripido della discesa e non ha mai ripreso conoscenza. Sul luogo sono arrivate anche le forze dell’ordine che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e stanno cercando di ricostruire la dinamica esatta dei fatti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli