Tragedia sul Lago di Como: giovane deceduto in uno scontro tra barche

·2 minuto per la lettura
Scontro barche Lago di Como
Scontro barche Lago di Como

Una tragedia ha scosso il Lago di Como dove un giovane di appena 22 anni è deceduto a seguito di uno scontro tra due imbarcazioni avvenuto all’altezza della punta di Balbianello intorno alle ore 17 di venerdì 25 giugno. Stando a quanto appreso la vittima è deceduta sul colpo, mentre gli amici del giovane ovvero le altre due persone a bordo nel momento dell’impatto sono rimaste ferite. Fortunatamente i due giovani, entrambi classi 1998, non sarebbero in pericolo di vita.

A bordo della seconda imbarcazione erano invece presenti 11 ragazzi di nazionalità belga che in quel momento sarebbero stati impegnati in un’attività di sci nautico. Ad ogni modo non appena si sono resi conto di quanto successo, si sono fermati e quando sono giunte le forze dell’ordine si trovavano sul posto.

Scontro barche lago di Como, la dinamica dell’incidente

Sono ancora diversi nel frattempo i dettagli che non sarebbero chiari. Stando a quanto riportano prime indiscrezioni i tre giovani si trovavano con la loro imbarcazione ferma nei pressi dell’isola di Comacina quando si sono scontrati con un motoscafo che procedeva a velocità elevata che proveniva dal porticciolo di Lenno. L’impatto tra le due imbarcazioni a causa della velocità con la quale procedeva il motoscafo è stato violento tanto che alcuni testimoni avrebbero visto la barca letteralmente volare. Morto sul colpo il 22enne, mentre sarebbero in corso gli interrogatori con i testimoni. Gli undici giovani di nazionalità belga dovrebbero inoltre sottoporsi a breve all’alcool test.

Scontro barche lago di Como, uno dei due giovani è in stato di shock

Nel frattempo sarebbero state diffuse le prime notizie circa i due giovani risultati feriti nel corso dell’impatto. Uno dei due sarebbe attualmente in stato di shock, mentre il secondo avrebbe riportato alcune escoriazioni. Non sarebbero dunque in pericolo di vita. Sul posto i vigili del fuoco che hanno eseguito i primi soccorsi. Giunti anche gli operatori sanitari del 118, la Guardia di Finanza Navale e i carabinieri della stazioni di Menaggio.

Scontro barche lago di Como, chi è la vittima

La vittima dell’incidente intanto è stata identificata. Si tratta di Luca Fusi uno studente universitario residente nella cittadina di Guanzate in provincia di Como. Le altre due persone risultate ferite sono come il 22enne originari della provincia di Como. Infine sono entrambi classe 1998.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli