Tragedia sul ring: muore in Messico il wrestler Principe Aereo

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Principe Aereo
Principe Aereo

Sarebbe stato un infarto a stroncare la vita del wrestler 26enne, Principe Aereo. Il giovane luchador (termine per lottatore messicano) stava disputando un match sul ring quando, improvvisamente, si è accasciato al tappeto e non si è più ripreso. Lo sportivo aveva ricevuto due chop (colpi a mano aperta) sul petto prima di avvertire il malore.

GUARDA ANCHE: Wrestling: morte in diretta sul ring

Secondo quanto riporta il PW Insider, per i medici i due colpi non avrebbero influito nel malore perché l'avversario li avrebbe dati in maniera soft. Per di più sarebbe trascorso troppo poco tempo dal momento delle percosse sul petto e quello in cui Principe Aereo si è accasciato, lasciando cadere ogni ipotesi di associazione tra i colpi e il malore. Sarà ora l’autopsia a svelare le vere cause di questa tragedia.

GUARDA ANCHE: Messico, il wrestling come il drive in