Tragedia sulla spiaggia di San Teodoro: turista muore a causa di un malore improvviso

malore spiaggia
malore spiaggia

È accaduto tutto davanti agli occhi attoniti e sconvolti di decine di bagnanti, nella costa nord orientale della Sardegna, durante una tranquilla giornata dedicata agli ultimi scampoli di vacanze. Una tragedia, quella avvenuta sulla spiaggia di Lu Impostu dove un uomo è stato dichiarato morto sul posto dai sanitari: il tutto nell’arco di una manciata di minuti.

Sardegna: turista muore per un malore in spiaggia

Il turista, un 78enne, era appena entrato in acqua per fare un bagno e rinfrescarsi quando ha improvvisamente accusato un malore perdendo conoscenza. Se ne sono resi conto alcuni bagnanti da riva: notandolo in evidente difficoltà ed immaginando che la causa potesse essere un malore lo hanno afferrato e portato rapidamente a riva prima di chiamare il 118 per richiedere un intervento d’urgenza. L’ambulanza non ha tardato ad arrivare ed i paramedici a bordo si sono immediatamente messi all’opera mentre dall’alto sopraggiungeva anche un elisoccorso per un eventuale trasporto rapido in ospedale dell’uomo.

Sul posto anche l’elisoccorso del 118

Ogni tentativo di rianimare il turista si è però rivelato vano: i medici hanno provato tutte le possibilità per far ripartire il cuore dell’anziano salvo doversi poi arrendere di fronte all’evidenza e dichiararne il decesso. L’uomo è purtroppo spirato tra le loro braccia. L’elisoccorso ha fatto rientro alla base mentre in spiaggia, di fronte ai bagnanti sconvolti per una giornata dall’epilogo drammatico, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Siniscola per effettuare tutti i necessari rilievi e, soprattutto, ricostruire la dinamica dei fatti ascoltando le persone presenti e coloro che per primi hanno portato la vittima fuori dall’acqua.