Tragedia sulle strade del Pisano, auto in sorpasso travolge un 16enne

·2 minuto per la lettura
Pisa incidente skateboard
Pisa incidente skateboard

Una tragedia ha scosso la città di Pisa dove un giovane di soli 16 anni è morto dopo essere stato travolto da un’auto che avrebbe sorpassato una coda di veicoli nei pressi di un semaforo. Non sarebbe tuttavia ancora chiara la vicenda.

Stando a prime ricostruzioni pare che fosse sopra il suo skateboard, mentre secondo quanto scrive il quotidiano “La Repubblica”, successive ricostruzioni potrebbero non avere escluso la possibilità che il 16enne fosse a piedi con la tavola sotto il braccio. L’impatto ad ogni modo sarebbe stato particolarmente violento. Il giovane è morto poco dopo essere arrivato al pronto soccorso, mentre l’uomo alla guida del veicolo sarebbe stato denunciato per omicidio stradale.

Pisa incidente skateboard, la vicenda

Stando a quanto appreso l’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica 6 giugno intorno alle ore 18.30, mentre la notizia sarebbe stata resa nota solo in queste ultime ore. Lorenzo, un giovane di soli 16 anni che stava attraversando la carreggiata con il suo skateboard, è stato investito da un’auto alla cui guida era presente un 52enne che avrebbe sorpassato una fila di veicoli in prossimità del semaforo.

Alcune notizie riguardanti questo incidente apparirebbero discordanti. Il 16enne che sarebbe stato investito non molto distante dal semaforo di via Matteucci, potrebbe non essere stato sopra il suo skateboard nel momento dell’incidente, ma sarebbe stato invece travolto mentre stava attraversando la strada a piedi con lo skate sotto un braccio.

Pisa incidente skateboard, l’uomo è stato denunciato per omicidio stradale

L’autore dell’incidente, un uomo di 52 anni che si sarebbe trovato alla guida del veicolo con la figlia minorenne a bordo, è stato denunciato per omicidio stradale. L’uomo infatti si sarebbe fermato subito a seguito del violento impatto, risultando inoltre stando a quanto scrive fanpage.it negativo ad alcool e sostanze stupefacenti.

In ogni caso molti dettagli della vicenda apparirebbero poco chiare. I vigili urbani sarebbero infatti al lavoro al fine di ricostruire la dinamica dell’incidente, mentre stando a quando a quanto appreso l’area potrebbe essere stata molto frequentata.

Pisa incidente skateboard, il sindaco: “Il mio cordoglio alla famiglia”

A commentare il tragico episodio anche il sindaco Michele Conti che ha espresso il suo grande dolore per quanto accaduto: “Con grande dolore ho appreso la tragica notizia della prematura scomparsa del giovane ragazzo investito da un’auto nel pomeriggio di ieri. Giunga alla famiglia il mio profondo cordoglio e i più sentiti sentimenti di vicinanza di tutta l’amministrazione comunale”.