Traghetto Genova-Palermo, scomparsa una ventenne: le ricerche sono ancora in corso

Cruise ship Amera enters into the Port of St. John's before the arrival of Hurricane Fiona, in St. John's, Newfoundland, Canada September 23, 2022. REUTERS/John Morris
Traghetto Genova-Palermo, scomparsa una ventenne: le ricerche sono ancora in corso REUTERS/John Morris

Una ventenne a bordo di un traghetto partito da Genova e diretto a Palermo è scomparsa. Di lei si è persa qualsiasi traccia e le ricerche sono ancora in corso.

VIDEO - Elnaz Rekabi torna in Iran: “Mi scuso per la preoccupazione creata”

Residente a Codogno, in provincia di Lodi, la ragazza appena ventenne si stava dirigendo in Sicilia per trascorrere una vacanza dai nonni. Con lei anche il fratello quindicenne, che è stato il primo a lanciare l’allarme.

LEGGI ANCHE: Sara Pedri, tracce della ginecologa scomparsa: i cani hanno fiutato qualcosa

Il traghetto era partito nella tarda serata di giovedì 10 novembre e dalla mattinata di venerdì non si ha più alcuna notizia delle ventenne. La giovane, che non è mai scesa dal traghetto, sembra scomparsa all’improvviso nel nulla. L’allarme è scattato intorno alle 7.30 di venerdì.

LEGGI ANCHE: Angela Celentano, c'è una nuova pista: "Una ragazza sudamericana farà test del Dna"

Dalle prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti, sembrerebbe che la ragazza sia scomparsa quando la nave transitava al largo di Livorno. In quel tratto di mare le ricerche sono ancora in corso. Il traghetto è stato interamente setacciato, anche grazie all'ausilio dei cani della polizia, ma della ragazza non ci sono tracce.

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, il padre contro Piera Maggio: “Ha divulgato dati personali”

All’interno dell’imbarcazione pare non ci siano telecamere. Oltre alle indagini della squadra mobile, collaborano nelle ricerche anche i vigili del fuoco e il personale della capitaneria di porto.