Tragico incidente nel napoletano: morto il 17enne Giuseppe Cavaliere

tragico incidente nel napoletano

Non ce l’ha fatta il 17enne Giuseppe Cavaliere, rimasto gravemente ferito in un incidente d’auto a Nocera Inferiore lo scorso 29 settembre. Il giovane si era schiantato con il suo motorino contro un’auto e le sue condizioni erano apparse critiche sin da subito. Ha lottato per giorni tra la vita e la morte all’ospedale Umberto I dove era stato trasportato in codice rosso subito dopo lo schianto. L’intera città è in lutto.

Tragico incidente nel napoletano

Giuseppe Cavaliere è deceduto a soli 17 anni a seguito di un brutto incidente. Il giovane era in sella al suo scooter quando, lo scorso 29 settembre, è finito improvvisamente contro un’auto. Lo schianto è stato violento e Cavaliere ha riportato lesioni e ferite che non gli hanno lasciato scampo. Dopo giorni in cui la speranza di familiari e amici non si è mai spenta, il giovane ha smesso di lottare ed è morto in ospedale. Le sue condizioni dopo l’incidente erano gravissime. Aveva riportato un’emorragia addominale, traumi alla testa, all’addome e al torace.

Ha lottato per giorni

Gli amici non l’hanno mai lasciato solo non smettendo mai di sperare in una ripresa del giovane. A decine si sono recati in ospedale per donare il proprio sangue e portare il proprio affetto a Giuseppe davanti alla rianimazione, reparto nel quale il 17enne era ricoverato. Alcuni degli amici hanno intonato cori da stadio nel tentativo di fargli percepire la loro vicinanza. La morte sarebbe sopraggiunta nella notte, quando il suo cuore ha definitivamente smesso di battere.