Tragico schianto tra un’auto e un tir a Udine: muore un 22enne

schianto auto tir

La vittima del tragico incidente avvenuto sulla provinciale 95 che collega Udine a Portogruaro è il nipote del sindaco di Bertiolo Eleonora Viscardis: Lorenzo è morto a 22 anni. Da quanto si apprende il tragico schianto è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 2 dicembre e ha coinvolto un’auto e un tir. Il ragazzo alla guida della sua auto avrebbe colpito frontalmente il mezzo pesante che si sarebbe rovesciato in un fossato perdendo il carico. La dinamica è ancora da chiarire, ma secondo le prime ricostruzioni i due mezzi si sarebbero trovato uno di fronte all’altro. Lo scontro è stato inevitabile. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e le ambulanze. Per Lorenzo, però, non c’è stato nulla da fare.

Schianto tra auto e tir

Tragedia a Udine: nel pomeriggio di lunedì un ragazzo di 22 anni ha perso la vita in un bruttissimo schianto tra un’auto e un tir. Da quanto si apprende i due mezzi viaggiavano su due corsie opposte lungo la provinciale 95 “Ferrata” che collega Udine a Portogruaro. Improvvisamente, però, i due mezzi si sarebbero trovati uno di fronte all’altro. L’auto sulla quale viaggiava Lorenzo, il nipote del sindaco di Bertiolo, si è accartocciata contro il tir. Il ragazzo infatti è rimasto incastrato tra le lamiere ed è deceduto. Il mezzo pesante, invece, si è rovesciato in un fossato perdendo il suo carico. Gli automobilisti che hanno assistito all’impatto hanno subito allertato i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e le ambulanze. I pompieri hanno domato un principio di incendio e hanno estratto il corpo di Lorenzo dalle lamiere. I mezzi di soccorso, ambulanze ed elicottero, purtroppo non sono potuti intervenire in alcun modo. Sul caso sono in corso le indagini della Polizia Locale del Medio Friuli. la dinamica dello scontro è ancora tutta da chiarire.