Traini, condanna confermata a 12 anni

webinfo@adnkronos.com

Confermata la condanna a 12 anni di reclusione, davanti alla Corte d'Assise d'appello di Ancona, per Luca Traini, il 29enne autore, il 3 febbraio 2018, della sparatoria a Macerata contro diversi migranti in cui rimasero ferite sei persone. "Speravo in una diminuzione di pena, magari nel riconoscimento delle attenuanti generiche", ha commentato all'Adnkronos l'avvocato di Traini, Giancarlo Giulianelli.