Tram travolge e uccide uomo di 45 anni in viale Fulvio Testi

travolto e ucciso da tram viale Fulvio Testi

Un dramma si è consumato in viale Fulvio Testi dove un uomo di 45 anni è stato travolto e ucciso da un tram della linea 31. L’incidente si è verificato intorno alle 19:20 di venerdì 29 novembre 2019 all’altezza di Bignami, capolinea della linea M5.

Travolto dal tram in viale Fulvio Testi

Stando a quanto emerso dai primi accertamenti, pare che la vittima stesse attraversando il viale dal lato dispari verso quello pari quando, una volta giunto sulla corsia destinata ai tram, non si sarebbe accorto del mezzo che procedeva in direzione Cinisello. Non è chiaro se sia inciampato o se davvero non l’abbia notato, certo è che il conducente l’ha visto solo all’ultimo.

A confermare questa versione ci sarebbe anche Atm, che ha spiegato come l’uomo stesse attraversando all’interno della corsia con le rotaie. Non sulle strisce pedonali né su percorsi per pedoni. Nonostante i tentativi del macchinista di evitare l’impatto, il veicolo ha colpito in pieno l’uomo. Stando alla medesima azienda dei trasporti, il guidatore sarebbe stato trasportato in stato di shock all’ospedale Multimedica.

Le condizioni del 45enne sono subito state giudicate molto gravi, tanto che i sanitari del 118 sono giunti sul posto con due ambulanze e un’automedica. Presenti anche i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Milano che hanno sollevato il mezzo ed estratto l’uomo. I soccorritori non hanno però potuto far altro che constatare il suo decesso.

La polizia locale, anch’essa arrivata sul luogo dell’incidente, ha effettuato tutti i rilievi del caso per stabilire esattamente cosa sia successo.