“Tranne Te”, il nuovo singolo di Veronica Surrentino

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 apr. (askanews) - Esce il 30 aprile, su tutte le piattaforme musicali e in video su Youtube, "Tranne Te", testo, musica e produzione di Veronica Surrentino, arrangiamento Aldo Martino e Gianfranco Bonavolontà, batteria Alessandro Bastianelli. Registrato presso VDSS Recording Studio, promozione GM Music Management.

Il nuovo singolo di Veronica Surrentino nasce dalla voglia di sperimentare e spingersi al di fuori della propria comfort zone. Veronica, cantautrice e musicista romana, cresciuta col Rhythm and Blues, ci insegna a volare tenendo i piedi per terra. Lei, che di strada ne ha fatta tanta, costruendo giorno dopo giorno "sul campo", di palco in palco la propria carriera, traccia un nuovo percorso col quale saprà sorprendere.

"Ho cominciato a giocare con la ritmica - dice l'artista - che mi girava in testa, prima ancora che con la melodia. Poi in studio, con Gianfranco al pianoforte e Aldo con il basso, alla parte ritmica, abbiamo cominciato a suonarla. Solo così ha preso vita, delineandosi. Un'abitudine consolidata, la mia, di condividere queste intuizioni, con i miei musicisti che sono per me una vera famiglia musicale. Siamo fatti per la musica dal vivo e solo suonando, da quelle idee che mi frullano in testa, nasce la canzone. È lei che ci guida e ci trascina perché è la musica la vera protagonista e sa dove condurci".

La musica è condivisione e Veronica, da sempre, sa che solo suonandola, potrà prendere il largo: "Nessuno di noi ha mai le idee chiare; lasciamo che la navigazione sia senza bussola. All'inizio è pura creatività, che non si assoggetta a nessun mestiere o mercato. C'è una ricerca accorata dei suoni, uno studio ben preciso e importante. Siamo "animali" da live che fanno musica da sempre e nel fare l'arrangiamento, pensiamo già a come si farà dal vivo. Siamo dei privilegiati perché abbiamo l'abitudine a fare musica davanti al pubblico che ci regala un'empatia che in studio è difficile trovare. In Tranne Te, alla batteria c'è Alessandro Bastianelli, che ha collaborato già molte volte con noi, complice e amico di tanta musica".