Transizione digitale, siglato accordo COA Roma e Univ. Europea di Roma

Red

Roma, 22 nov. (askanews) - È stato siglato un accordo di collaborazione tra l'Università Europea di Roma e l'Ordine degli Avvocati di Roma per la formazione di figure professionali che, dotate di un solido bagaglio di conoscenze giuridiche, etiche e informatiche, sappiano supportare le imprese e gli Enti nella transizione digitale. A sottoscrivere l'intesa il Rettore dell'Università Europea di Roma, Prof. P. Amador Barrajon Munoz L.C. e il Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma, Avv. Antonio Galletti.

Grazie all'accordo, gli Avvocati e i praticanti Avvocati potranno beneficiare di una riduzione del 20% nella quota di iscrizione al Master di I livello in "Intelligenza Artificiale: diritto ed etica delle tecnologie emergenti" dell'Università Europea di Roma, che partirà a gennaio 2020. Inoltre, sarà possibile beneficiare di una borsa a copertura integrale che consentirà ad un iscritto all'Ordine di seguire il master a titolo gratuito.

Sono in corso di riconoscimento i crediti formativi professionali. Il Master, coordinato dall'InnoLawLab (www.innolawlab.it), è organizzato con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale e con la collaborazione della Fondazione De Gasperi di Roma.