Trapani, avevano assaltato banca: 3 rapinatori in manette -3-

red/Rus

Roma, 18 nov. (askanews) - Gli investigatori della Mobile, dopo la rapina, avevano perlustrato la città, individuando la via di fuga e le auto, una Golf e una Multipla, grazie alle immagini della videosorveglianza di alcuni esercizi commerciali della zona. Sul percorso fatto dalle due auto i poliziotti avevano trovato, dentro a un cassonetto dei rifiuti, una camicia e i guanti in lattice indossati da uno dei malviventi e tre telefoni cellulari, che erano stati sottratti ai clienti della banca. Stamattina alle 4.00, a Palermo nel quartiere di Ballarò e a Misilmeri, è scattato il blitz della Squadra Mobile di Trapani con la collaborazione di quella di Palermo. Gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Trapani, dove attenderanno l'interrogatorio di garanzia da parte del GIP.