Trappoloni (Sardine): noi in giunta Bonaccini? Solo a titolo personale

Gal

Roma, 15 gen. (askanews) - Il presidente del Consiglio Conte ha detto che vi vorrebbe incontrare. "Se ci invita a Palazzo Chigi ci andiamo volentieri". Così Giulia Trappoloni, esponente del movimento delle Sardine risponde in un'intervista al Corriere della sera. Trappoloni assicura poi: "Non saremo mai un partito. Siamo un ponte fra la società civile e la politica. A marzo ne capiremo di più. La piazza non può continuare per sempre. Dovremo lavorare su altri canali".

Se in Emilia-Romagna vince la Borgonzoni? "Scappo in Portogallo... Battute a parte, vorrà dire che dovremo raddoppiare gli sforzi perché la battaglia è più dura di quanto pensavamo". Ma secondo l'esponente delle Sardine vincerà Bonaccini "perché alla propaganda può rispondere con il suo buon governo". E quando le viene chiesto se in una eventuale giunta Bonaccini bis ci potrà essere un assessore Sardina Trappoloni risponde: "A titolo personale sì, in nome nostro no".