Trascina gatto per le zampe posteriori: orrore a Reggio Calabria

trascina gatto zampe posteriori

Immagini forti che provocano davvero disgusto quelle che giungono da Rosarno, comune in provincia di Reggio Calabria. Uno straniero, in sella al suo motorino, ha girato per le vie del paese tenendo un gatto per le zampe posteriori. Non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto l’uomo a compiere questo gesto riprovevole.

Stando a quanto riportato dal sito ilgiornale.it, la raccapricciante vicenda è accaduta intorno alle 16 di ieri, giovedì 19 Settembre 2019. A riprendere la scena, un passeggero di un’auto che si trovava dietro il ragazzo. Come prevedibile, appena il video è stato pubblicato sui social, ha ricevuto numerose reazioni e condivisioni. Sono già moltissimi gli utenti che hanno denunciato la vicenda e invocano giustizia.

Trascina gatto zampe posteriori

Le immagini del video descrivono chiaramente come il gatto venga trascinato dall’uomo. L’animale sembra privo di vita ma al momento non è ancora chiaro come sia morto, se prima o dopo. A denunciare il fatto, una volontaria di Rosarno la quale ha scritto un post su Facebook: “Tramite un giro vario ci arriva questa segnalazione. In primis hanno detto che il gatto fosse morto poi vivo”. La donna che sta seguendo la vicenda ha in seguito pubblicato un altro messaggio in cui rendeva noto che un suo post è stato rimosso “perché incitava il razzismo”.

Le diverse segnalazioni giunte alle forze dell’ordine, hanno spinto i Carabinieri a mandare una pattuglia nella zona dove è accaduto il fatto per cercare di fare luce sulla vicenda ed individuare il responsabile.