Trasporti: ad Trenord, 'vogliamo riportare bici a bordo ma in sicurezza'

Trasporti: ad Trenord, 'vogliamo riportare bici a bordo ma in sicurezza'

Milano, 9 giu. (Adnkronos) – “Vogliamo riportare le bici a bordo dei nostri treni, ma nel rispetto delle regole e delle norme di sicurezza. Per questo abbiamo aperto un dialogo con le imprese del food delivery e le rappresentanze dei riders per trovare una soluzione condivisa per il trasporto delle bici a bordo treno. Attualmente la decisione di non consentire il trasporto delle biciclette sulla flotta di Trenord rimane confermata". Così l'amministratore delegato di Trenord, Marco Piuri, su Radio24, sul divieto di portare bici in carrozza disposto dall’azienda al fine di garantire la sicurezza e le norme sul distanziamento a bordo treno.

“Con la nostra decisione abbiamo voluto fare emergere il problema delle biciclette ammassate nei treni che creano problemi di sicurezza, non solo perché rendono difficile mantenere il distanziamento, ma perché impediscono l’accesso alle porte di ingresso e uscita che devono restare libere da ostacoli in caso di emergenza". Ci sono, ha detto, "numerosi filmati nelle stazioni, e a bordo dei nostri treni che documentano la presenza di centinaia di riders saliti sullo stesso convoglio".

Una prima soluzione "è quella di avere dei depositi nelle stazioni dove lasciare le biciclette. Altra soluzione è quella di indicare orari e treni su cui trasportare bici fino ad arrivare a un sistema di prenotazione tramite l’App di Trenord".