Trasporti, Grimoldi: legge lombarda impugnata per scelta politica

red-fcz

Milano, 7 feb. (askanews) - "La scelta del governo di impugnare la legge regionale lombarda di semplificazione 2019 nella parte in cui rivede la composizione della governance nelle agenzie del Trasporto Pubblico Locale è esclusivamente politica, una scelta dettata solo dalla voglia di sostenere Giuseppe Sala e la sua amministrazione a traino Pd". Lo dichiara Paolo Grimoldi, deputato della Lega e commissario del Carroccio in Lombardia.

"Come Lega - prosegue Grimoldi - in Lombardia sosteniamo la decisione della giunta regionale lombarda di ricorrere alla Corte Costituzionale contro questa decisione strumentale, dove un governo impugna una legge regionale che disciplina agenzie locali istituite proprio dalla Regione. Noi stiamo con la giunta Fontana, ora la parola spetta alla Consulta".