Trasporto aereo: Assaereo, bene ricorso a Ue contro aiuti stato Ryanair

(ASCA) - Roma, 3 ago - Assaereo, l'Associazione

confindustriale delle Compagnie aeree, esprime il totale

sostegno all'iniziativa di Meridiana fly - Air Italy di

ricorrere alla Commissione europea per gli aiuti di stato

concessi a Ryanair. ''Attraverso elementi ben circostanziati

la societa' Meridiana fly - Air Italy ha dimostrato, numeri

alla mano - si legge in una nota -, l'incredibile vantaggio

competitivo di cui gode il vettore irlandese per l'effetto

combinato dell'esenzione dalle addizionali comunali, di

prezzi stracciati per i servizi di assistenza a terra e dei

contributi commerciali per ciascun passeggero trasportato''.

''Nel caso dell'aeroporto di Verona, oggetto del ricorso

di Meridiana fly ma discorso analogo puo' essere fatto anche

per altri scali - prosegue Assaereo -, e' accertato che ad

ogni passeggero di Ryanair corrispondono perdite. Ma

l'effetto moltiplicatore e' dato dal fatto che l'ingresso di

Ryanair su un aeroporto determina la fuga forzata da parte di

tutte le altre compagnie che, non avendo accesso ad

agevolazioni comparabili, sono costrette a chiudere le rotte

tradizionali (anche intercontinentali per il venir meno del

necessario fideraggio) che invece garantivano la

sostenibilita' economica degli stessi scali.

In tale contesto gia' di per se inquietante, il paradosso e'

che tali agevolazioni sono finanziate dagli enti pubblici

azionisti delle societa' di gestione e quindi, in ultima

istanza, dai cittadini contribuenti''.

Ricerca

Le notizie del giorno