Tratta Milano-Bergamo, Trenord: tempi interventi stabiliti da Rfi

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 4 nov. (askanews) - I tempi per gli interventi sulla tratta Bergamo-Milano via Pioltello sono stabiliti dal gestore dell'infrastruttura Rfi. Lo precisa, in una nota alla stampa, Trenord. "Su disposizione di Rete Ferroviaria Italiana, per lavori di potenziamento infrastrutturale, da martedì 9 novembre e venerdì 3 dicembre, la linea Bergamo-Milano via Pioltello avrà capolinea a Milano Lambrate, anziché a Milano Centrale - si legge nella nota -. Trenord precisa che i tempi di questi interventi sono stabiliti esclusivamente dal gestore dell'infrastruttura RFI che ha il compito di regolare la circolazione dei treni". La società comunica che il collegamento ferroviario tra Milano Lambrate e Milano Centrale sarà garantito dalle corse delle linee regionali Milano-Brescia-Verona, Milano-Cremona-Mantova, Milano-Pavia oltre che da tutti i treni delle linee interregionali (es. Milano-Genova, Milano-Bologna, Milano-Asti). L'accesso al servizio della metropolitana di Milano è garantito dalla linea M2. "Informata RFI - prosegue la nota - Trenord ha anticipato la comunicazione ai propri clienti. Le informazioni sulle modifiche alla circolazione sono inoltre comunicate sul sito trenord.it, sull'App Trenord e da annunci sonori nelle stazioni e a bordo dei treni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli