Trattoria siciliana da Salvatore a Milano: un menu fatto di tradizione

Trattoria siciliana da Salvatore a Milano

La centralissima Trattoria Siciliana da Salvatore Milano si trova in Viale Brianza 35, a pochi passi dalla Stazione Centrale del capoluogo lombardo. Qui la tradizione enogastronomica siciliana sfida con orgoglio la cucina moderna e orientale, mescolandosi con la proverbiale ospitalità tipica della regione.

Da ogni angolo e parete dell’ampia e luminosa sala principale spiccano l’eleganza, la minuziosità e la caratteristica semplicità dell’arredamento siculo, esaltati dai particolari della tradizione della terra del sole, tra cui: i classici pupi, i carretti, le ceramiche di Caltagirone e di Santo Stefano di Camastra, le teste di Moro e la famosa trinacria.

Trattoria Siciliana da Salvatore Milano

Accomodarsi in uno dei tavoli della Trattoria Siciliana da Salvatore a Milano è come addentrarsi in un sentiero del gusto fatto di carni, pesci, verdure e ortaggi di stagione, tutti all’insegna della tradizione siciliana. Il percorso sensoriale comincia con piatti rustici tipici della regione tra cui: arancine, pane e panelle, caponata, bruschette di pomodoro, involtini di melanzane.

Impossibile non lasciarsi deliziare dalla caratteristica pasta alla Norma (con pomodoro, melanzane e ricotta al forno o salata) e ‘ca muddica (con alici e pangrattato). Oppure dalle linguine con gamberi, pistacchio e pescatrice. Non si può rinunciare all’immancabile “ripieno del siciliano” un secondo a base di involtini di pesce spada, calamari ripieni e sarde alla beccafico.

La deliziosa mousse di ricotta, i tipici cannoli, la cassata e le paste di mandorla concludono questa festa per il palato, lasciando l’animo rinfrancato e soddisfatto. L‘ampia scelta di vini alla carta sempre ricercati, di qualità e dalla forte impronta siciliana, rendono ogni piatto elegante e dal gusto sopraffino.

Parola d’ordine? Cibo genuino

Questa trattoria che arricchisce la lista dei ristoranti siciliani a Milano, è a conduzione prettamente familiare. La cucina è a cura di Salvatore e del figlio Alfredo, un giovane davvero promettente ai fornelli. Entrambi gli chef mescolano sapientemente modernità e tradizione, arricchendo i piatti tipici siciliani con dei piccoli ma spettacolari tocchi personali. La signora Rita, la moglie del proprietario, si occupa della sala con molta professionalità, gentilezza e con modi aggraziati. Il cliente è sempre accolto con l’indistinguibile calore siciliano. Nulla viene lasciato al caso.

Ai più indecisi, vengono dispensati consigli sulla cucina, le specialità, i menu del giorno di carne o di pesce, i dolci ed i vini alla carta, al fine di soddisfare ed accontentare tutti i palati. Ciò che li contraddistingue è la freschezza della materia prima e la scelta accurata degli ingredienti effettuata dagli stessi titolari. Tutte le pietanze sono realizzate prestando un’attenzione quasi maniacale ai dettagli ed alla presentazione, che deve sempre suscitare curiosità nel cliente.

I dolci sono prodotti artigianalmente ed in giornata, senza essere commissionati a terze persone oppure importati dalla terra d’origine. Dedizione e passione per la cucina, poi, fanno il resto. Sono le parole d’ordine ed i punti cardine del successo di questa attività. Aperto a pranzo ed a cena costituisce il luogo ideale per festeggiare qualsiasi evento importante oppure per organizzare cene di lavoro o per trascorrere delle ore spensierate in compagnia.

In caso di intolleranze, allergie oppure scelte alimentari differenti, presso il locale è inoltre possibile scegliere tra una vasta gamma di menu specifici per vegetariani ed opzioni senza glutine. Chi possiede un amico a quattro zampe può tranquillamente accedere agli ambienti del ristorante, in quanto sono ammessi animali di piccola taglia.